• :

Sesto giorno del Consiglio Plenario

31 gennaio – La sessione del sesto giorno del Consiglio Plenario è cominciata con il feedback da parte dei tre gruppi (i frati erano divisi per aere linguistiche) riguardo la sessione plenaria del giorno precedente. I gruppi era chiamati a discutere ed elaborare proposte sul Codice di Condotta e la Policy d’investigazione.

Tutti i presenti hanno riconosciuto l’importanza di questi due strumenti che possono aiutare ogni frate e le fraternità a risolvere vari problemi. I ministri provinciali sono stati obbligati a elaborare entrambi gli strumenti per le loro province entro il 15 maggio 2016.

P. Amando Trujillo Cano, Vicario Generale ha celebrato la Santa Messa in lingua spagnola alle 11:30. Nell’omelia ha sottolineato che la Parola di Dio proclamata dalla Chiesa nei sacramenti si compie in modi diversi tra gli ascoltatori. I temi centrali delle letture della 4 domenica in modo particolare risuonano in tutti presenti del Consiglio Plenario: la forza del profeta, il rifiuto del profeta e l’amore come dono supremo.

Nel pomeriggio non ci sono state sessioni plenaria, ma si sono tenuti gli incontri delle varie conferenze interprovinciali e dei direttori della formazione.

X